Posted on

Dimagrire con piccoli accorgimenti

dimagrire_con_picoli accorgimenti_tisanorerica-shop

Dimagrire non è cosi difficile come si pensa!

Per dimagrire un  regime alimentare controllato è fondamentale, ma solo le buone abitudini quotidiane ci garantiscono i risultati nel tempo.

Se davvero si vuole dimagrire con buone probabilità di riuscita, serve ricorrere anche a piccoli trucchi in modo da ridurre la possibilità di mangiare cibi poco salutari o porzioni troppo abbondanti.

Per dimagrire diventa fondamentale imparare a cucinare combinando bene gli alimenti, non è vero che cucinando leggero vuol dire rinunciare al sapore.

Bastano alcuni semplici accorgimenti che, da soli, sono in grado di far acquistare e stabilizare il peso forma!

DIMEZZA LE PORZIONI!

La maggior parte delle persone tende ad esagera con la quantità di cibo durante i pasti per il timore di non introdurne abbastanza. Bisogna sapere che un pasto medio ti fa sentire sazio per quattro ore, uno snack per due. Prova a ridurre le quantità delle tue porzioni e usa piatti e ciotole più piccole un piccolo trucchetto, ma funziona!

MANGIA LENTAMENTE!

Masticare con calma e assaporare il cibo favorisce il dimagrimento perchè stimola la sazietà, quando si mangia in fretta il nostro cervello percepisce gli alimenti come se fossero uno snack, portandoci ad avere fame già poco dopo aver terminato il pasto e spesso a digerire male.

CUCINA CON SEMPLICITA’!

I piatti semplici, con uno o due ingredienti sono i migliori. Una lunga lista di ingredienti vuol dire più zucchero, più sale, più grassi e quasi sicuramente più additivi artificiali. Tutte sostanze non adatte alla nostra salute.

PICCOLI GESTI!

Sostituisci un bicchiere di acqua a una lattina di bibita gassata al giorno e sei già sulla buona strada per la perdita di peso.

CUCINA TU!

Cucinare cibi sani, vuol dire investire in salute. Prepararli in casa piuttosto che comprarli già pronti considerando piatti semplici, che sono anche i più sani.

RIEDUCA IL PALATO AI SAPORI!

L’abitudine a mangiare cibi troppo dolci o troppo salati influenza le nostre preferenze alimentari. Ma le nostre papille gustative possono essere anche “educate” a sapori nuovi e più delicati. Bastano una o due settimane che le papille gustative si riabituino ad un nuovo regime alimentare.

DUE LITRI D’ACQUA AL GIORNO!

Il metodo più semplice e più veloce per ripulire l’organismo, e quidi favorire il dimagrimento è bere. Per rendere l’acqua più piacevole puoi aromatizzarla con succo di limone o un decotto che favorisce la depurazione.

 

Posted on

DIMAGRIRE CAMMINANDO E’ POSSIBILE

DIMAGRIRE CAMMINANDO?

QUANTE VOLTE C’E’ LO SIAMO CHIESTE, MA E’ VERAMENTE POSSIBILE?

Con l’avvicinarsi dell’estate fare delle camminate diventa più facile e piacevole, possiamo, allore, approfittare della bella stagione andando in giro per dimagrire camminando.

Si, dimagrisce camminando anche su un tappeto, il quale ci mostra, calorie, velocità, distanze percorse, con possibilità di variare anche le pendenze.

Le abitudini quotidiane, ed un lavoro sedentario dietro una scrivania ci portano a rimanere seduti per buona parte della giornata con effetti deleterei sul nostro fisico.

Questo tipo di abitudini ci porta ad avere forte difficolta a smaltire ciò che mangiamo, ed il grasso tende sempre ad accumularsi su pancia gambe e fianchi.

Diventa facile dire “bisogna muoversi di più”, ma non siamo tutti degli atleti!

Per dimagrire camminando pero, non dobbiamo essere professionisti dello sport, servono scarpe comode, ma non troppo strette ed un po’ di buona volontà!

Per dimagrire camminando basta una camminata veloce che ci permette di bruciare calorie allenare cuore e respirazione, migliora il nostro umore (stimola la produzione di endorfine che agiscono su esso) e nel contempo ci rimette pian piano in forma, infatti si andranno a snellire parti del nostro corpo che tendono facilmente ad ingrassare.

La camminata veloce agisce soprattutto sul rassodamento delle gambe, ma se il vostro obiettivo fosse quello di una pancia piatta, contraete gli addominali mentre camminate.

In questo modo, oltre a perdere peso, agirete anche sull’addome, tonificandolo!

Se riusciamo ad essere costanti avremo benefici anche sulla circolazione che viene riattivata.

Inoltre tonifichiamo i muscoli, accelleriamo il nostro mentabolismoe per finire miglioriamo la nostra andatura.

Dai venti ai trenta minuti, passo spedito tre volte la settima ci aiuterà a ritrovare la forma perduta.

I risultati migliori si riscontrano con una camminata continuativa, ma se non ne abbiamo la possibilità è sempre meglio camminare 10 minuti la mattina e 10 min uti la sera piuttosto che non farlo affatto.

Partite con un riscaldamento prima a passo lento, andando sempre più ad aumentare, dopo una ventina di minuti iniziate a rallentare.

Non esagerate sopratutto le prime volte, andate pin piano an aumentare il tempo e la velocità.

L’ultimo consiglio è quello di ricordarvi sempre di finire la vostra camminata facendo stretching

Non dimentichiamo che per diminuire i tempi del dimagrimento è importante seguire una dieta per perdere peso!

Siamo pronti a DIMAGRIRE CAMMINANDO!

Posted on

Depurare l’organismo naturalmente con le erbe per dimagrire

depurare l'organismo naturalmente con le erbe

Depurare l’organismo naturalmente con le erbe per dimagrire è importante.

Ogni giorno dobbiamo far fronte ad un carico di tossine endogene, elementi di scarto prodotti direttamente dal nostro organismo come risultato di processi metabolici, possiamo provare a depurare l’organismo naturalmente con le erbe per dimagrire.

Contemporaneamente siamo esposti a tossine esogene dovute al contatto con il mondo esterno, come aditivi alimentari pesticidi, fumo ed alcol.

Le tossine in eccesso, quando i meccanismi fisiologici di difesa risultano insufficienti, vengono accumulate nei tessuti, minando il benessere dell’organismo, predisponendo all’aumento del sovrappeso, all’insorgenza di malattie cardiovascolari ma anche tumori, specialmente della prostata, del colon retto e del seno.

Ecco l’importanza di depurare l’organismo naturalmente con le erbe, meglio se con un protocollo naturale e controllato come per esempio i prodotti di Gianluca Mech.

Le tossine liposolubili, che sono trattenute nel tessuto adiposo, possono non solo concorrere ad un aumento della massa grassa, ma causare anche infezione con i segnali ormonali, ritenzione idrica e gonfiore.

In particolar modo, durante i protocolli dimagranti con notevole perdita di massa grassa, si può verificare la rimessa in circolo di grandi quantità di tossine.

Per questo è fondamentale attuare una profonda depurazione durante e dopo i protocolli dimagranti.