Pubblicato il

I diversi tipi di obesità o di grasso

I diversi tipi di obesità o di grasso

 

obeso_tisanoreica-shopAbbiamo spesso parlato sul nostro sito del problema “grassi” e “zuccheri“.

Non dimenticate mai che nel 90% dei casi sono collegati.

A breve pubblicheremo anche un articolo specifico per il problema degli zuccheri assunti durante la giornata (con una piccola recensione sul Film Documentario che uscirà a breve nelle sale cinematografiche del mondo Sugar! Zucchero!).

Questo per comprendere l’importanza di una corretta alimentazione (anche se non a dieta).confronto_tisanoreica-shop

Infatti, contrariamente a quello che comunemente si possa pensare, l’obesità si divide e si presenta in forme differenti.

Certo è che indipendentemente dalla forma che assume, sicuramente è un problema crescente (dopo il caso esploso negli scorsi anni negli Stati Uniti, si sta presentando anche da noi).

obesita_tisanoreica-shopI rischi per la salute connessi all’obesità includono:

  • il diabete di tipo 2,
  • le malattie collegate all’apparato cardiaco,
  • alcuni tipi di Cancro e Ictus
  • una serie di problemi articolari, circolatori e alla schiena stessa.

Esistono infatti 6 diversi tipi di obesitàciccia_tisanoreica-shop

Dove si deposita il grasso, aiuta a identificarne il tipo, lo stile di vita (da modificare) e le tendenze da invertire.

Possono essere identificati in base a dove si accumula il grasso:

tipi_obesita_tisanoreica-shop

1. obesità da cibo. Particolarmente diffuso in Occidente, l’obesità da cibo deriva dal mangiare troppo e dalle diete caratterizzate da alti contenuti di zucchero. Porzioni più piccole, la riduzione dello zucchero e lo svolgimento di una regolare attività fisica, può mantenere a bada questo tipo di obesità.

2. obesità da stomaco nervoso. La depressione, lo stress e l’ansia possono portare le persone ad essere obese. Coloro che soffrono di uno stomaco nervoso, possono combattere l’obesità affrontando le cause dello stress e dell’ansia, e riducendo il consumo degli zuccheri.

3. obesità da glutine. Si verifica spesso negli adolescenti e nelle donne in menopausa che sono sottoposti a cambiamenti ormonali. Per contrastare questa obesità è consigliabile evitare il fumo, bere e stare seduti per lunghi periodi.

4. obesità metabolica aterogena. Le persone colpite da questo tipo di obesità, tendono ad accumulare parte del grasso intorno alla zona centrale del corpo, causando spesso problemi di respirazione. Il consumo di alcol deve essere ridotto per affrontare questa obesità.

5. obesità causata dalla circolazione venosa. Questo tipo di obesità tende ad essere ereditaria e di solito si verifica in persone con le gambe gonfie e nelle donne in gravidanza. Correre o salire le scale aiuta a combattere l’obesità da circolazione venosa.

6. obesità da inattività. Colpisce le parti del corpo che non sono più attive, a causa della sedentarietà. Mangiare pasti a intervalli regolari può aiutare a combattere questa obesità, accelerando il metabolismo.

Seguendo i nostri consigli alimentari, con un protocollo depurativo (almeno due volte all’anno) e una dieta Tisanoreica (Intensiva e di Stabilizzazione) controllando poi lo stile alimentare, sicuramente otterrete il risultato di perdere i chili di troppo e tornare in velocemente in forma.

Associate uno stile di vita sano ed attivo con una alimentazione naturale e controllata per poter star bene e perchè no, prevenire il rischio anche di insorgenza di patologie legate purtroppo ad una alimentazione “selvaggia”.